SENTENZA CORTE COSTITUZIONALE REGIONE SARDEGNA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COLPO MORTALE AI LADRI DI DIRITTI Con la sentenza della Corte Costituzionale n. 178/2018 la Corte costituzionale mette un altro punto fermo a tutela dei demani collettivi e dei diritti di Uso Civico. Le regioni che, come la Regione Lazio avevano adottato leggi che badavano a sanatorie edilizie liquidando i beni collettivi a prezzo vile sono rimaste SCORNATE. Adesso sarebbe igienico che venissero chiamate a pagare anche i danni alle popolazioni titolari dei detti diritti che in ragione delle  leggi  truffa regionali hanno  prodotto soltanto danni al territorio e all’economia degli enti gestori SENTENZA 178_2018_usi_civici_reg_sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.